Ciao Fiorella

Alatri 20 Luglio 2011
 
Cari Amici,
oggi una cattiva notizia ci ha trafitti il cuore. Poco dopo le 13, Fiorella
si è spenta lasciandoci con un grande vuoto nell’animo.  Fiorella non
era soltanto un’amica, ma una Madre, te ne accorgevi dai suoi occhi,
dal modo in cui ti parlava, e dal modo in cui si preoccupava quando
non ti vedeva da un pò di tempo. Si ricordava sempre di te, in ogni
momento. Aveva sempre un dolce speciale pronto in un cassetto, e
una parola dal cuore, un sorriso, e uno sguardo sincero per tutti noi.
Ha sofferto tanto Fiorella, per tutta la sua vita, nel corpo nel cuore e
nell’anima. Ma è stata una Maestra silenziosa, ci ha insegnato cosa è
importante nella vita, ci ha insegnato ad amare indistintamente tutti,
a volerci bene l’un l’altro, ad aiutarci, ad aiutare sempre le persone più bisognose,
a sentirci figli ma anche genitori.
Noi tutti non possiamo fare altro che dirti grazie, grazie per l’amore
che ci hai dato, grazie per aver condiviso il cammino della vita insieme
a noi, grazie perchè sei stata sempre sincera con noi, grazie perchè ci
hai aperto la tua casa, il tuo cuore,  come soltanto una Madre sa fare.

Adesso sei con Marco e Daniele, con Annamaria e Patrizia, stretti in un
lungo abbraccio senza fine.
Non ti preoccupare per mamma Luigina e per quel brontolone di
Germano, ci saremo sempre noi vicini a loro, lo sai siamo in migliaia,
migliaia di fratelli figli e genitori, non li lasceremo mai da soli.
O piuttosto come al solito, saranno loro che andremo a consolare e ci
consoleranno, andremo li per far fare loro una risata e ci faranno
dimenticare dei nostri problemi, proprio come facevate insieme.

Grazie Fiorella, sarai per sempre nei nostri cuori.